La Legge 40-4 sulla PMA compie 20 anni: Riflessioni, Persistenti criticità, Prospettive


La Legge 40/4 sulla PMA compie 20 anni: Riflessioni, Persistenti criticità, Prospettive.

Saluti

Avv. Alessandro Oneto, Pres OdA di Grosseto

Dott.ssa Laura Di Girolamo, Presidente Tribunale di Grosseto

Avv. Gian Ettore Gassani, Presidente AMI Nazionale

Avv. Prof. Gianni Baldini, Presidente Ami Toscana

Avv. Angela Casini, Responsabile AMI Grosseto

Modera

Avv. Angela Casini 

Interventi

Avv. Prof. Gianni Baldini Direttore Fondazione PMA Italia e Presidente AMI Toscana 

20 anni di legge 40/04:cosa rimane dell’originario impianto? 

Dr. Giacinto Bisogni, Presidente I sezione Corte Cassazione

Le recenti pronunce delle Supreme magistrature su coppie omogenitoriali 

Prof. Marilisa d’Amico Università Statale Milano

La sentenza 161/23 della Core Costituzionale sulla irrevocabilità del consenso alla PMA: riflessioni critiche

Dott.ssa Monica Tarchi Giudice Tutelare Tribunale di Firenze 

Mutamento di sesso e accesso alla procreazione: quali problemi?

Avv. Filomena Gallo Segretario Associazione Luca Coscioni

Le tecniche di PMA vietate in Italia e consentite all’estero: la c.d. Maternità surrogata quale tutela per il minore?

Avv. Prof. Alberto Figone Università di Genova

La PMA eterologa e il problema della mancanza delle donazioni di gameti

Prof. Marco Rizzuti, Università di Firenze 

Il diritto della donna separata al transfer dell’embrione: la recente pronuncia della Consulta 

* Avanzata richiesta di accreditamento al Consiglio Nazionale Forense.

* Previsto il rilascio di attestato di partecipazione e frequenza entro 20 giorni dalla fine dell'evento e gli attestati arriveranno via e-mail, non occorre fare richiesta. Ai fini del rilascio dei crediti formativi saranno svolti controlli delle presenze attraverso analitico report svolto dalla piattaforma.

* A seguito della prenotazione, un giorno prima e un'ora prima dell'evento, riceverai una e-mail con il link per entrare nella stanza Zoom dedicata all'evento. È necessario accedere alla stanza con il proprio Nome e Cognome scrivendo la prima lettera del nome e del cognome in maiuscolo.



Recensioni    
(0)